logo caritas

Un apparecchio acustico per Irina

Irina è nata con una malattia congenita al nervo uditivo. Fin da bambina, in Romania, si sforzava di sentire, parlare, capire gli altri. Non era facile, ma Irina era una bambina risoluta. Così come lo è stata quando ha lasciato, più di dieci anni fa, il suo Paese e i suoi cari per venire in Italia a cercare fortuna e denaro da inviare a casa. La sua grinta le ha portato subito un lavoro come badante, anche grazie all’esperienza acquisita in casa con le due nonne, che vivevano con lei.

Irina si è inserita bene in città, ha trovato amici e un marito, anche lui ben integrato e grande lavoratore. La crisi ha provocato la chiusura inaspettata dell’azienda dove lui lavorava da anni, proprio in concomitanza di una frattura sollevando grossi pesi che lo ha tenuto fermo per molto tempo. Irina continuava a lavorare, lui si sentiva impotente ma appena la schiena si è rimessa un po’ in sesto ha preso al volo il primo impiego, nonostante la misera paga di 300€ al mese. Tiravano dritto, uniti nelle difficoltà della vita e nella situazione sanitaria di lei che continuava ad aggravarsi, trascurata, fino all’esplodere di un infarto. Licenziata dalla famiglia dove faceva la badante, Irina si è trovata a vivere con il marito con 300€ al mese e soprattutto a perdere ogni giorno di più il già malandato udito. I 300€ presto non sono bastati, la coppia è stata sfrattata e accolta in una struttura di Caritas.

Ora Irina è sorda da entrambe le orecchie, vorrebbe lavorare ma non può farlo, vorrebbe provare a ripartire ma non sa come. Irina non ha perso l’energia né il sorriso, dice che le mancano i suoi “nonnetti”. Restituirle il lavoro che faceva con tanta dedizione potrebbe farla tornare a vivere con dignità. Una visita medica da uno specialista e un apparecchio acustico, intanto per un orecchio, faranno sentire Irina di nuovo attiva e pronta a ricominciare.

Sostieni questo progetto

1Compila con i tuoi dati

2Tipo di donazione

3Scegli quanto donare


Effettuando questa donazione e accettando l'Informativa sulla privacy, accetti che questo sito web memorizzi le tue informazioni.